Applicazioni dell’Intelligenza Artificiale: le 6 più diffuse tra le aziende italiane

Aggiornamento: 15 giu


Tipologie di applicazione intelligenza artificiale
Tipologie di applicazione intelligenza artificiale

Le applicazioni dell’intelligenza artificiale sono molteplici e possono interessare diversi ambiti aziendali anche molto diversi: dal marketing fino alla produzione.


Molte aziende hanno già adottato la tecnologia dell'AI per cercare di ridurre i costi operativi, aumentare l'efficienza, incrementare i ricavi e migliorare l'esperienza del cliente.


Secondo quanto rilevato dall’Osservatorio Artificial Intelligence 2022 del Politecnico di Milano, nel 2021 in Italia l’intelligenza artificiale ha raggiunto una quota di mercato pari a ben 380 milioni di euro con il 76% commissionato da imprese italiane (290 milioni di euro).


Le 6 Aree di Applicazione dell’Intelligenza Artificiale più Diffuse in Italia

Facendo riferimento al medesimo studio, si possono individuare le 6 principali aree di applicazione dell’AI all’interno del mercato italiano.




1 - Intelligent Data Processing

Con il 35% di quota di mercato, l’uso più diffuso dell’intelligenza artificiale tra le imprese italiane è l’Intelligent Data Processing.


Si tratta di una tecnologia autonoma avanzata che estrapola e elabora informazioni da diverse tipologie di dati sia strutturati che non. Questa classe applicativa è molto utilizzata per le operazioni di forecasting (l’effettuazione di previsioni di diversa natura e in diversi ambiti) e per la classificazione dei dati.


In questa categoria rientra anche il rilevamento delle frodi: tali algoritmi sono, infatti, impiegati per l’identificazione di elementi non conformi a un modello previsto.


L'IDP permette di perseguire numerosi vantaggi. In particolare, i file introdotti nel sistema aziendale diventano più ricercabili e gestibili, il che risulta molto utile in settori lavorativi che necessitano quotidianamente di elaborare e processare una mole significativa di dati.


2 - Natural Language Processing

La seconda tipologia più diffusa di utilizzo dell’intelligenza artificiale sul mercato italiano è il Natural Language Processing.


NLP combina la linguistica computazionale, la modellazione del linguaggio umano basata su regole, con modelli statistici, di machine learning e deep learning. Tale aggregazione di tecnologie consente ai computer di elaborare il linguaggio umano sotto forma di testo o dati vocali e di "comprendere" il suo pieno significato, completo dell'intento e del sentimento di chi sta parlando o scrivendo.


Questa applicazione dell’AI svolge un ruolo crescente nelle soluzioni aziendali con l’obiettivo di aumentare la produttività dei dipendenti e semplificare i processi mission-critical, oltre che le operazioni.


3 - Recommendation System

I sistemi di raccomandazione sono progettati per consigliare prodotti o servizi all'utente in base a molti fattori diversi in modo da individuare ciò a cui molto probabilmente potrebbe essere interessato. Aziende come Netflix, Amazon, ecc. utilizzano questa applicazione dell’intelligenza artificiale per aiutare i propri utenti a identificare il prodotto che più risponde ai loro interessi.


L’utilizzo dei sistemi di raccomandazione comporta benefici economici per il fornitore di servizi e migliora la soddisfazione dell’utente finale.


4 - Computer Vision

Computer Vision è un campo di applicazione dell'intelligenza artificiale che consente a computer e sistemi di ricavare informazioni significative a partire da immagini digitali, video e altri input visivi e intraprendere, quindi, azioni o formulare raccomandazioni basate su tali informazioni. Se l'intelligenza artificiale consente ai computer di pensare, la visione artificiale consente loro di vedere, osservare e comprendere.


La visione artificiale è attualmente già impiegata in diversi settori che vanno dall'energia e ai servizi pubblici fino alla produzione e all'automotive. Il mercato è in continua crescita e si prevede che raggiungerà i 48,6 miliardi di dollari entro la fine del 2022.


5 - Chatbot / Virtual Assistant

Un chatbot è un programma per computer che utilizza l'intelligenza artificiale e l'elaborazione del linguaggio naturale (NLP) per comprendere le domande dei clienti e automatizzare le risposte, simulando una conversazione con un essere umano.


Un chatbot AI utilizza i dati per fornire un'esperienza personalizzata agli utenti. Ciò significa che va oltre la semplice risposta a domande preprogrammate garantendo un’esperienza utente decisamente più immersiva.


Grazie a questa applicazione, le aziende possono analizzare le prestazioni dei chatbot in termini di risultati aziendali di successo e vendite generate, oltre che ottenere approfondimenti dettagliati su come le persone interagiscono con l'azienda e le loro principali richieste.


6 - Intelligent RPA

L'automazione dei processi robotici (RPA) è una tecnologia software che semplifica la creazione, l'implementazione e la gestione di prototipi robotici in grado di emulare le azioni umane interagendo con sistemi e software digitali.


Tale applicazione semplifica i flussi di lavoro, il che rende le organizzazioni più redditizie, flessibili e reattive. Aumenta anche la soddisfazione, il coinvolgimento e la produttività dei dipendenti rimuovendo le attività banali dalle loro giornate lavorative.


L'RPA non è invasivo e può essere implementato rapidamente per accelerare la trasformazione digitale.



Le applicazioni dell’intelligenza artificiale permetteranno sempre più alle imprese italiane di trarre notevoli benefici

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti