top of page

Human-centered AI: la nuova chiave per il successo aziendale.



L'IA human-centered è un approccio all'intelligenza artificiale che mette al centro delle sue attività e dei suoi obiettivi l'essere umano. Ciò significa che l'IA è progettata per soddisfare le esigenze, le preferenze e le aspettative degli utenti finali – persone fisiche, organizzazioni, aziende - tenendo conto delle loro prospettive, dei loro valori e della loro esperienza.

Oggi le AI sono in grado di agire in maniera del tutto autonoma in un determinato contesto o di redigere una serie di raccomandazioni e suggerimenti in grado di informare al meglio le decisioni che l’uomo è chiamato a prendere.

Una prospettiva Human Centered per la AI diventa pertanto non soltanto auspicabile, ma assolutamente necessario per poter delineare scenari sostenibili nella collaborazione tra l’uomo e l’automatizzazione prodotta dall’Intelligenza Artificiale in un range di applicazioni sempre più ampio.

L'IA human-centered si concentra sull'interazione tra l'uomo e la macchina, cercando di creare sistemi che siano intuitivi, facili da usare e capaci di adattarsi alle esigenze degli utenti. Questo approccio implica anche l'attenzione alla sicurezza, alla privacy e all'etica dell'IA, al fine di garantire che l'IA sia utilizzata per migliorare la vita degli esseri umani e non per danneggiarli.

In sintesi, l'Intelligenza Artificiale centrata sul fattore umano cerca di porre le persone al centro della progettazione dell'IA e di sviluppare sistemi che rispondano alle loro esigenze e migliorino la loro qualità della loro attività professionale e della vita.


Perché la AI a misura d’uomo è importante per le aziende?

L'IA human-centered è importante per le aziende per diverse ragioni:

  1. Migliora l'uso dei sistemi di IA: Quando le aziende utilizzano l'IA human-centered, managers e dipendenti possono assumere decisioni che soddisfano meglio le loro necessità operative e di comprensione. Ciò contribuisce ad aumentare l’efficienza operativa e le gestione dei processi.

  2. Progettazione centrata sull'utente: La progettazione centrata sull'utente è un processo che si concentra sulle esigenze degli utenti e sulla creazione di prodotti e servizi che soddisfano queste esigenze. Questo approccio può aiutare le aziende a creare soluzioni di IA che siano veramente human-centered.

  3. Aumenta l'efficienza: L'IA human-centered può aiutare le aziende a automatizzare processi ripetitivi e ridurre il lavoro manuale. Ciò può aumentare l'efficienza dell'azienda e ridurre i costi operativi.

  4. Riduce gli errori: L'IA human-centered può aiutare a ridurre gli errori umani e migliorare la precisione delle operazioni aziendali. Ciò può portare a una maggiore qualità dei prodotti e dei servizi e a un miglioramento dell'efficacia aziendale.

  5. Fornisce vantaggi competitivi: L'adozione di IA human-centered può dare alle aziende un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti che non utilizzano questa tecnologia. Ciò può aumentare la capacità dell'azienda di attirare e trattenere clienti e aumentare le entrate.

  6. Risolve problemi complessi: L'IA human-centered può aiutare le aziende a risolvere problemi complessi e trovare soluzioni innovative. Ciò può portare a nuovi prodotti e servizi che soddisfano le esigenze dei clienti in modo più efficace.

  7. Spiegabilità: le motivazioni delle decisioni suggerite dai sistemi diventano comprensibili e quindi spiegabili e condivisibili dentro e fuori l’azienda.

L’ operato dei sistemi deve infatti risultare coerente con un design umano-centrico. L’uomo deve inoltre essere in grado di capire se l’operato della macchina sta andando nella direzione giusta e non si generi un bias che porterebbe del tutto fuori strada qualsiasi analisi predittiva, a causa della scarsa rispondenza con lo scenario reale.

La Human Centered Artificial Intelligence è costituita da un insieme di fattori che concorrono in una condizione di notevole complessità, sia dal punto di vista concettuale che da quello puramente applicativo, per via della stretta connessione tra il design e la tecnologia chiamate a dare forma alle varie applicazioni. In sintesi, l'Intelligenza Artificiale centrata sul fattore umano può aiutare le aziende a migliorare la spiegabilità, l'esperienza del cliente, aumentare l'efficienza, ridurre gli errori, fornire vantaggi competitivi e risolvere problemi complessi.


Quali sono gli strumenti per realizzare soluzioni human-centered AI?

Ci sono diversi strumenti che le aziende possono utilizzare per realizzare soluzioni di IA human-centered. Ad esempio Sapiens Analytics, importante provider di soluzioni di Intelligenza Artificiale per le aziende, propone una progettazione centrata sull'utente, secondo un processo che si concentra sulle esigenze degli utenti (sia professionali per applicazioni b2b, sia per i consumatori, nei casi di applicazioni b2c. Sapiens Analytics realizza algoritmi di apprendimento automatico (machine learning), che possono imparare dai dati e migliorare la loro precisione e prestazioni nel tempo. Questi algoritmi possono essere utilizzati per creare soluzioni di IA che si adattano alle esigenze degli utenti. In particolare, le reti neurali artificiali, un tipo di algoritmo di apprendimento automatico ispirato alla struttura del cervello umano, possono essere utilizzati per creare soluzioni di IA che sono in grado di imparare e migliorare continuamente.

Sapiens Analytics offre soluzioni che incorporano una varietà di tecnologie applicative per realizzare soluzioni di IA human-centered che includono: la progettazione centrata sull'utente, gli algoritmi di apprendimento automatico, le reti neurali artificiali, il Natural Language Processing, le interfacce vocali e le tecnologie di visione artificiale.



bottom of page